tennis tavolo e sport

Nel Grand Prix i giovani A4 in testa Gioie e dolori per le squadre di B1

Tennistavolo, in C1 la formazione avis verzuolese è seconda in classifica

Nel Grand Prix i giovani A4 in testa Gioie e dolori per le squadre di B1
Pubblicato:

Sabato scorso si è disputata la sesta giornata dei campionati nazionali maschili di tennistavolo. Le due formazioni verzuolesi militanti in serie B1 hanno affrontato in casa i loro avversari ottenendo una vittoria e una sconfitta.

L’A4 Scotta ha superato per 5-2 l’Aon Milano in un incontro entusiasmante ed equilibrato a discapito del risultato netto. La vittoria è arrivata grazie ai tre punti conquistati da Jacopo Cipriano e ai due ottenuti da Andrea Garello. Grazie a questo successo l’A4 Scotta si pone sullo stesso gradino in classifica dell’A4 Tonoli che, invece, nulla ha potuto contro la fortissima formazione del Pieve Emanuele che si è imposta per 5-0 sul team piemontese. La squadra lombarda è ora al comando della classifica.

Nel campionato di C1 altro successo per l’A4 Avis che, sempre in casa, ha affrontato e superato per 5-4 la compagine del Bordighera: due punti a testa sono stati conquistati da Marco Doria e Alberto Abbà, mentre il punto della vittoria è arrivato da Marco Lentini. Grazie a questo ennesimo successo la formazione verzuolese mantiene salda la seconda posizione in classifica.

I campionati a squadre saranno fermi per una settimana per lasciare spazio all’attività individuale.

Domenica si è svolta a Biella la terza prova del Grand Prix Interregionale giovanile e ancora una volta i giovani pongisti verzuolesi si sono distinti per i successi ottenuti.

Elia Barbero è salito sul più alto gradino del podio nella categoria Under 15 ed ha dominato anche nella gara Under 17. Marta Garello ha conquistato la piazza d’onore nella gara Under 11 ed inoltre ha ottenuto il 2° posto nella categoria Under 13.

Elisa Aglì invece ha trionfato nel torneo riservato alle atlete Under 9. Sugli scudi anche Alice Rivoira che ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria Under 11. Hanno infine raggiunto il terzo gradino del podio Caterina Cavallera, che si è piazzata al 3° posto sia nella categoria Under 13 che in quella Under 15, Matteo Barbero, che ha raggiunto la semifinale nelle gare Under 17 ed Under 19, ed Alessandro Zucchetti nella categoria Under 9.

Grazie a questi risultati ed ai piazzamenti ottenuti dagli altri giovani del vivaio, dopo le prime 3 prove, l’A4 è già nettamente in testa nella classifica per società.

Questo e molto altro sullo sport in edicola con la Gazzetta

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031