rally valli cuneesi

Le prove di Valmala e Brondello saranno percorse al contrario

Rally valli cuneesi, le novità della corsa con base a saluzzo del 17-18 maggio

Le prove di Valmala e Brondello saranno percorse al contrario
Pubblicato:

Tutto pronto per il Rally Storico delle Valli Cuneesi, in programma il 17 e 18 maggio. Le iscrizioni, aperte dal 17 aprile, si chiudono venerdì 10 maggio. Sarà ancora una volta Saluzzo il quartier generale del rally, memorial Johnny Cornaglia, che si svolgerà sulle strade occitane della Granda. La antica capitale del Marchesato sarà centro vitale di tutto l’evento.

Organizzata dal carmagnolese Sport Rally Team di Piero Capello, la competizione sarà imperniata su tre distinti percorsi da ripetere due volte, le prove speciali di Valmala (km 15), Brondello (km 7), e Montoso (km 13.2) con un'equilibrata percentuale tra salita e discesa. I tratti cronometrati, tutti il sabato 18 maggio, saranno di circa 70 km, su un percorso di 243 chilometri.

La competizione è valida per Trz Trofeo Rally di 1ª Zona, Memory Nino Fornaca, Historic Rally Cup Michelin e Coppa 127 Pro Energy per quanto riguarda il rally storico, e per la North West Regularity Cup per la regolarità rally, competizione che seguirà il rally storico.

Partenza sabato dalle 8.01 direttamente dal Parco assistenza al Foro boario. Arrivo alle 18.21 in corso Italia-piazza Vineis, nel centro storico.

Collaudi effettuati con successo, regolamenti in fase di approvazione, logistica pronta: è giunto il momento di svelare le novità. Due prove cronometrate su tre, la Valmala e la Brondello, si effettueranno al contrario rispetto al passato. «Una mini rivoluzione - dice il patron Piero Capello - per dare un nuovo volto alla gara. Altra novità la gara di Regolarità, che da quest’anno si chiamerà Rally, con due velocità di media, 50 km e 60 km, per dare la possibilità a chi vi partecipa di scegliere a che ritmo impostare la gara». Tutti i rilevamenti cronometrici saranno controllati da Gps che consentono di aumentarne il numero e la precisione.

Ma la notizia più emozionante è il luogo dove si effettuerà la premiazione e il parco chiuso di fine gara. Grazie alla fattiva collaborazione con l’amministrazione di Saluzzo tutto questo avverrà in corso Italia, cuore pulsante del centro storico, pedonale, caratteristico e commerciale.

Verifiche sportive e tecniche il venerdì pomeriggio, gara tutta sabato con partenza alle 8 dal Foro boario e arrivo alle 18.23 nel centro storico.

L'anno scorso la gara era stata vinta da Alessandro Gino e Daniele Michi su Bmw M3 Raggruppamento 4, che avevano firmato 5 su 6 delle prove speciali. Erano stati 65 gli equipaggi che avevano preso il via sabato 29 luglio dal foro boario di Saluzzo, concludendo in 52.

Tutti i dettagli su www.sportrallyteam.it

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031