convegno a villafranca

Agricoltura e Energia, il 17 novembre, a Villafranca Piemonte

Il convegno "Agricoltura ed energia. Le nuove sfide del mondo agricolo" si terrà a Villafranca Piemonte il 17 novembre ed è patrocinato dal Comune di Villafranca, Banca di credito Azzoaglio e da SCIA Srl

Agricoltura e Energia, il 17 novembre, a Villafranca Piemonte
Pubblicato:

Villafranca Piemonte diventa nuovamente la capitale del mondo agricolo e zootecnico grazie al convegno in programma venerdì 17 novembre che si svolgerà dalle 8.15 al Pala Bus Company in via Brigata Alpina Taurinense.

L’incontro, intitolato: "Agricoltura ed energia. Le nuove sfide del mondo agricolo", è organizzato dal Comune di Villafranca Piemonte, in collaborazione con il Banco di credito Azzoaglio e la società di consulenza SCIA Srl.

Come sottolineato dal sindaco Agostino Bottano, la scelta di Villafranca come sede per il convegno deriva dal fatto che il paese, come la maggior parte del territorio Pinerolese e Saluzzese ha una forte valenza agricola. Le numerose aziende agricole presenti hanno un’incidenza notevole sull’economia territoriale e l’allevamento bovino e suino rappresenta un’entità veramente importante per il territorio.

Inoltre il Comune di Villafranca Piemonte è attualmente impegnato in un progetto innovativo che avrà in futuro grande rilevanza ecologica. Infatti si sta lavorando alacremente alla progettazione di un biodigestore anaerobico consortile, con il coinvolgimento delle aziende agricole in qualità di soci, consorziati o semplici utilizzatori. Con tale opera il refluo sarà direttamente riversato nel digestore grazie ad un condotto che collegherà la stalla all’impianto, evitando le emissioni di gas prodotto dai trattori durante il trasporto con benefici all’ambiente. Poiché nei prossimi anni l’Unione Europea imporrà lo smaltimento dei liquami in impianti di depurazione impedendone lo spargimento nei campi,  il progetto di Villafranca precorre i tempi e rende competitive le aziende locali che potranno accedere con maggiore facilità ai contribuiti ed ai fondi europei.

Non è la prima volta che Villafranca Piemonte ospita una incontro di riflessione sul mondo agricolo: già nel 2019  un convegno simile a quello che si svolgerà venerdì 17 aveva riscosso l’interesse del pubblico.

Nella mattinata di venerdì 17, al Pala Bus Company, si susseguiranno gli interventi di relatori di alto livello, di professionisti del settore, ma anche di rappresentanti della politica. “Avremo l’europarlamentare Gianna Gancia, ci saranno assessori e consiglieri regionali e provinciali, e abbiamo invitato il ministro Francesco Lollobrigida che, se non riuscirà a partecipare, verrà rappresentato dall’onorevole Augusta Montaruli, e si collegherà via video” fa sapere Bottano.

Inoltre ci saranno i rappresentanti delle associazioni di categoria: Cia, Confagricoltura e Coldiretti, inoltre interverrà anche il Presidente della Fondazione Podere Pignatelli, il professor Amedeo Reyneri.

Convegno 17 novembre villafranca

Il programma di "Agricoltura ed energia. Le nuove sfide del mondo agricolo":

  • 8.15 registrazione dei partecipanti
  • 8.45 Saluti istituzionali
    Agostino Bottano (sindaco di Villafranca Piemonte)
    Simone Azzoaglio e Carlo Ramondetti (presidente esecutivo e direttore generale del Banco di credito Azzoaglio)
    Renzo Marcon e Luca Fusta (SCIA Srl)

    • Sono stati invitati:
      Gianna Gancia (europarlamentare)
      Francesco Lollobrigida (ministro dell’agricoltura e della sovranità alimentare)
      Alberto Cirio (presidente della Regione Piemonte)
      Marco Protopapa (assessore all’agricoltura della Regione Piemonte)
  • 9.15 Associazioni sindacali di categoria
    Cristina Brizzolari (presidente Coldiretti Piemonte)
    Enrico Allasia (presidente Confagricoltura Piemonte)
    Gabriele Carenini (presidente Cia – Agricoltori italiani Piemonte)
  • 9.40 Pac, Psr, Garanzia al credito
    Luca Palazzoni (CE.SAR)
    Annamaria Valsania (responsabile programmazione e coordinamento sviluppo rurale ed agricoltura sostenibile della Regione Piemonte)
    Paolo Balocco (direttore dipartimento agricoltura e cibo della Regione Piemonte)
    Livio Proietti (commissario straordinario Ismea)
  • 11 Coffee break
  • 11.15 Fotovoltaico, biogas, biometano e idrogeno: scenari futuri per l’agricoltura
    Michele Mellano (direttore del CIAC)
    Marco Marchisone (STA engineering Srl)
    Andrea Chiabrando (STA engineering Srl)
  • 12.15 Banco Azzoaglio e SCIA Srl – I prodotti per l’agricoltura e l’agroenergia
    Carlo Ramondetti (direttore generale del Banco di credito Azzoaglio)
    Luca Fusta (SCIA)
  • 12.30 Dibattito
  • 12.45 Chiusura dei lavori
    Gianluca Monterzino (assessore all’agricoltura del Comune di Villafranca Piemonte)
  • 13 Pranzo
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031