speciale sagra del fritto misto

Non solo fritto ma gemellaggi con le specialità

Figli delle stelle a Torre San Giorgio

Non solo fritto ma gemellaggi con le specialità
Pubblicato:

Venerdì sera, dalle 19,30, dopo un breve momento inaugurale, il via alle danze: a tavola, con le prime porzioni del prodotto clou della festa torresangiorgese (preparato da Alberto Boeris e dal suo staff) e a seguire in pista con il gioco-show musicale “Figli delle stelle” a cura del circuito Movin’ On, la musica di Dj Mux e il concerto della Abcd Band.

LE CONFRATERNITE

GASTRONOMICHE

L’altra grande novità sarà presentata a tavola proprio nella sera inaugurale: il grande gemellaggio nel segno del gusto con le altre Confraternite dedite alla valorizzazione delle eccellenze del territorio. Ospiti della kermesse torresangiorgese saranno infatti venerdì 19 aprile la Confraternita della Nocciola di Cortemilia, domenica 21 quella del Gran Bollito di Carmagnola, giovedì 25 gran chiusura con gli Amici della Bagna Caöda di Faule.

Tutti i menu degli appuntamenti gastronomici proporranno nelle tre giornate sfiziosi abbinamenti tra il fritto misto piemontese (proposto in tre piatti: salato, pesce e dolce) e i tre grandi classici della tradizione piemontese, quest’anno gemellati per omaggiare il ventennale.

Ogni palato e ogni età avrà quindi il suo piatto pronto, caldo e gustoso.

Questo e molto altro sullo speciale Sagra del fritto misto in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031