speciale fiera di primavera

Apre le porte alla Primavera Musica e teatro, si accende la Fiera

Tutto il programma sulla Fiera di Primavera di Scarnafigi

Apre le porte alla Primavera Musica e teatro, si accende la Fiera
Pubblicato:

E’ quasi un passaggio di testimone quello che si è instaurato tra Fruttinfiore a Lagnasco e la Fiera di Primavera di Scarnafigi che si susseguono nei primi weekend di aprile valorizzando i prodotti locali, e i colori e i profumi della bella stagione

Edizione numero 30 per quella che è diventata una tradizione in pianura, ma edizione numero 2 per il rinnovato team della Pro loco Scarnafigi, lo scorso anno al battesimo del fuoco a pochi giorni dalla costituzione del gruppo. Un gruppo “nuovo” che vanta nel suo organico numerosi volti noti a partire a Massimo Magliocco e Federica Cravero che hanno preso in mano la Fiera e gli eventi a Scarnafigi a partire dal 2023 proprio alla vigilia dell’evento clou dell’anno.

«Certo, le forze non sono piu? le stesse di 10 anni fa - commenta Magliocco -, ma daro? comunque il mio meglio. Vedo un gruppo che ha tanta voglia di fare, i volontari ci stanno mettendo l’anima, cosi? come ho assistito a una risposta da parte degli scarnafigesi davvero incoraggiante».

SABATO INAUGURAZIONE ALLE 16

Gli eventi dell’edizione numero 30 si apriranno giovedì 11 aprile alle 21 in piazza don Dao con il concerto del gruppo “Firme d’Autore”, tributo ai grandi cantautori italiani. Prenotazioni aperte dalla Merceria Enrica, Tabaccheria Tesio e Cartolibreria “Da Gigi” di Manta. Per maggiori informazioni, è possibile contattare i numeri 340-8243371 (Mauro) o 392-7741131 (Federica).

Venerdì 12 aprile, sempre alle 21, sarà la volta di “El Castel ëd le Ratavolòire”: spazio alle risate con la commedia in lingua piemontese di Ezio Tesi, interpretata dalla compagnia teatrale “I’una tantum”. Per info e prenotazioni sempre gli stessi riferimenti.

La Fiera di Primavera entrerà nel vivo nel fine settimana a partire da sabato 13: inaugurazione prevista alle 16 con il saluto delle autorità e l’apertura della mostra di opere d’arte di Aligi Sassu presso la sala d’arte Nino Parola. A seguire, alle 17, aperitivo a buffet con prodotti del territorio accompagnato da musica jazz ed esibizioni di ballo. La serata culminerà con “Pasta e Basta!”, una cena a piatto unico: pasta “Aglio, olio e peperoncino”, organizzata dalla Pro loco. Le prenotazioni sono aperte presso la Merceria Enrica al costo di 5 euro. Dopo cena “Figli delle Stelle”, il gioco-show di Andrea Caponnetto con Anisa e Niko del Movin’ On Team.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola nello speciale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031