speciale tuttomele

Inizia il secondo weekend di Tuttomele con un venerdì ricco d'incontri

Il venerdi di tuttomele si caratterizza per i numerosi incontri che porteranno all'avvio del secondo weekend

Inizia il secondo weekend di Tuttomele con un venerdì ricco d'incontri
Pubblicato:
Aggiornato:

Dopo i due giorni di stop sul lato espositivo, che però hanno lasciato spazio a incontri ricchi di charme, Tuttomele torna in pieno fervore per l'ultimo weekend con l'apertura stand alle ore 10.

Si inizia venerdì 10 novembre con gli stand e gli incontri e convegni che da sempre caratterizzano le giornata della kermesse cavourese. Alle 10 nella sala consigliare di piazza Sforzini, il primo appuntamteno di Slow Food e BioEsperia dove si parlerà di come "Coltivare in modo naturale e sostenibile per un frutto buono, pulito e giusto".

Dalle 14 alle 17 sono in programma invece le visite guidate al frutteto biologico ‘Terre di Frutta" dell’azienda agricola di Sergio Bunino di via Barrata 7, dove sono stati implementati impianti di irrigazione per il risparmio idrico e tecniche di difesa sostenibili con meccanismi FruttADA.

Tra le 17 e le 18 l'apppuntamento si sposta in piazza Solferino con la presentazione del prosciutto crudo e degli altri prodotti a marchio "Bio d’Oc Monviso". Si tratta di un progetto in via di sviluppo dove verrò presenano il prosciutto crudo biologico del Cuneese.

Infine per chiudere la gioranta che prelude all'ultimo weekend, alle 21, "Gli amici della cassettina" proporranno la festa privata su invito per over 40 al teatro tenda. Il costo di ingresso è 20 euro e verranno raccolti fondi per l’associazione di clownterapia Vip Pinerolo.

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031