salone delle feste a ceretto

Ceretto sogna un “salone delle feste”

La Pro loco pensa a nuova struttura “green” e raccoglie fondi

Ceretto sogna un “salone delle feste”
Pubblicato:

Idee per l’anno nuovo. Come auspicio per il 2024, la Pro loco di Ceretto e la Parrocchia Santa Maria Maddalena di Costigliole vorrebbero realizzare una struttura coperta e fissa in sostituzione dell'attuale capannone installato in occasione del Maggio Cerettese, per ospitare in modo più accogliente e stabile le varie attività della comunità della frazione.

Osservano i promotori dell'iniziativa: «Vorremmo realizzare una struttura in ferro, coperta da lamiere coibentate. Ci piacerebbe inoltre alimentarla con un sistema fotovoltaico. Questo intervento ha un costo significativo, che sia la Pro loco sia la Parrocchia, con le loro forze non riuscirebbero a sostenere».

Qualcosa è già andato in porto. Dicono da Ceretto: «Alcune richieste di contributo, ad enti locali e aziende del territorio, hanno già avuto un riscontro positivo, ma parliamo di cifre non sufficienti a coprire l'intera spesa».

Per questo è stata aperta una campagna di raccolta fondi, le cui modalità vanno concordate con i referenti Tonino Bertolotto (329-0175430), Tere Cavallo (349-4486278); don Claudio Margaria (340-5275097), Luisella Fasano.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola e in digitale

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031