Fondi PNRR per Costigiole Saluzzo

Costigliole, 15 aziende si rinnovano

Domande per oltre 800 mila euro (a fondo perduto) nell’ambito del Bando Borghi. Può cominciare una programma di rigenerazione del centro solenne e toccante cerimonia nel museo storico-etnografico. Il grazie del sindaco

Costigliole, 15 aziende si rinnovano
Pubblicato:

Il messaggio è “passato”, le imprese hanno colto l’opportunità: sono una quindici le attività che hanno presentato domanda per la parte “privata” del Bando Borghi, finalizzato a favorire il recupero del tessuto economico-produttivo locale.

Il progetto di Costigliole e Rossana ha convinto il ministero e, per il tramite di Anci, permetterà alle aziende che ne hanno fatto richiesta, se il piano di ogni singolo imprenditore sarà convalidato, di richiedere fino a 75 mila euro a fondo perduto se condotte da giovani donne (fino a 67.500 mila per le altre). I progetti presentati riguardano riqualificazione di attività produttive, adeguamenti, ma anche l’avviamento ex novo di attività capaci di sviluppare servizi sia per la popolazione locale sia per i visitatori. L’obiettivo del bando è infatti innescare un proficuo indotto attraverso nuove politiche turistiche, per recuperare e rendere più vivi (e a misura di bambini e famiglie) i borghi.

C’è tempo fino all'11 settembre per presentare la domanda: possono farlo esercizi commerciali, artigianali e ad attività culturali, insediate e da insediare, proporre progetti di ristrutturazioni, efficientamento energetico rivolti alla riduzione delle emissioni inquinanti, alla riduzione dei consumi, allo smaltimento dei rifiuti e alle soluzioni di economia circolare.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in Edicola

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031