«Il sindaco tocca alla nostra squadra»

«Il sindaco tocca alla nostra squadra»
Pubblicato:
Aggiornato:

L’assessore Nicola Carrino appare al centro dei giochi elettorali. E’ stato il primo a muoversi e ora sta cercando alleanze.

E’ vero che state pensando a manovre di avvicinamento con il gruppo della minoranza, nello specifico con il capogruppo ed ex sindaco Sergio Brocchiero?

«Personalmente non ho avviato alcun discorso con Brocchiero. Lui ha fatto la scelta 5 anni fa in una certa direzione, di guidare un gruppo decisamente critico verso l'amministrazione comunale, con azioni anche molto forti. Rispetto la sua posizione, ma è evidente che, pur nel massimo rispetto reciproco, non si possa pensare di formare con lui un unico gruppo. Per quanto mi riguarda, il sindaco non si può pensare di andare a cercarlo nella minoranza».

Lei è tesserato alla Lega fin dai tempi di Bossi. Pensa ad una lista connotata politicamente?

«Il mio impegno su Costigliole è dare continuità al lavoro fatto in questi anni. Potrebbe avvantaggiarmi un discorso politico, in un paese dove il centro-destra complessivamente è al 70% e la Lega al 50 (in base ai dati delle elezioni 2019), per di più con Brocchiero e Rinaudo che si dividono l’area di centrosinistra. Ma il percorso non è questo».

E qual è allora?

«Ho sempre lavorato per un proseguimento della maggioranza attuale, che naturalmente deve rinnovarsi nelle persone e nella proposta. Si deve partire dalle cose fatte, ad esempio i campi di calcio a 5 e quelli di beach volley, il bando per il nuovo polo scolastico per il quale avevo promosso la partecipazione. Costigliole è al primo posto nella graduatoria regionale e in attesa di partire con i lavori». 

Quale pensa dunque possa essere la prospettiva in vista delle elezioni comunali di primavera?

«Al momento la cosa più importante è concludere bene il mandato e mettere le basi per alcuni miglioramenti, come ad esempio l'organizzazione del personale dipendente, in particolare della polizia locale e del personale tecnico. Questo ci permetterà di essere più attenti alle piccole cose: pulizia del paese, attenzione agli attraversamenti pedonali, quei piccoli interventi di manutenzione che la gente chiede e che contribuirebbero a rendere Costigliole ancora più bella». 

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031