mostre

L'omaggio di Katarina alla Langa e al Barolo

La pittrice revelle in mostra nella cantina mascarello con le poesie di Livio Ardelli

L'omaggio di Katarina alla Langa e al Barolo
Pubblicato:
Aggiornato:

È un omaggio al Barolo e al mondo dei vini la nuova mostra “Grappoli di r ime” inaugurata sabato scorso dalla pittrice revellese Caterina Rinaudo nella splendida location della Cantina Mascarello in via Garibaldi 3, a La Morra, nel cuore delle terre del Barolo. Le tele di Katarina (nome d’arte dell’artista) accompagnano il visitatore nella sala del palazzo settecentesco sede della cantina.

Oltre 25 opere, molte delle quali realizzate espressamente per la mostra, in cui i colori e i soggetti tipici delle opere di Katarina incontrano grappoli d’uva e i colori delle Langhe.

Ogni dipinto è accompagnato da una poesia composta dallo scrittore mantese Livio Ardelli, autore della raccolta di racconti e poesie “Come una vecchia catabaucalesi” in cui sono inserite 17 opere di Katarina. Sabato scorso la presentazione della mostra, che ha visto un’ottima partecipazione di pubblico, è stata un omaggio non solo al Barolo, ma anche alle donne protagoniste della giornata: non solo Katarina, ma anche quelle della Cantina Mascarello, fondamentali nella crescita dell’azienda, e quelle protagoniste dei racconti di Ardelli.

«Chi mi conosce - ha dichiarato Katarina - sa che con i miei quadri amo trasmettere emozioni. Sono felice di poter esporre in una location così straordinaria, dove il prodotto della terra, il Barolo, diventa racconto ed emozione pura». La mostra resterà esposta fino a metà novembre, in orario di apertura della cantina.

Questo e molto altro sulla Gazzetta in edicola

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031