speciale Okttorre

OktTorre, è qui la Fest Nuova edizione del party itinerante che torna al PalaTorre

Sul palco i Divina e il tris Vasco, Liga, Zucchero

OktTorre, è qui la Fest Nuova edizione del party itinerante che torna al PalaTorre
Pubblicato:

Si dice che la ruota gira e tutto torna. E’ così anche l’OktTorre Fest, il party itinerante che dopo Moretta e Cardè fa il suo ritorno a Torre San Giorgio, dove tutto è iniziato.

La formula vincente è sempre la stessa: i token. Questa nuova moneta di scambio è stata fin da subito la chiave di volta della manifestazione permettendo di dimenticare i soldi reali. All’ingresso infatti “i soldi veri” verranno trasformati in gettoni che potranno essere utilizzati liberamente in tutti gli stand del PalaTorre: tutto avrà un nuovo prezzo “in token”. Dalla birra al panino, dal dolce alla pasta, tutto sarà scambiabile con un numero di gettoni.

La parola d’ordine sarà quindi “divertimento” in una due giorni spensierata in cui l’unica preoccupazione sarà quale tipo di birra scegliere (avendo infatti la possibilità di spaziare tra diversi tipi e stili) e trovare un posto a sedere per la cena prima della grande baraonda della musica. Sì, perché chi ha partecipato alle scorse edizioni sa che l’atmosfera mangereccia a un certo punto lascerà spazio ai balli e al divertimento non appena sul palco saliranno prima i Divina venerdì e poi il tris Vasco, Liga Zucchero sabato.

A dirigere le danze ci saranno la Confraternita del Fritto Misto nel ruolo di padrona di casa, con Pro loco di Moretta e Ciapagaline di Cardè.

Tutto lo speciale in Edicola sulla Gazzetta

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031