speciale carnevale di Barge

Il successo del Carnevale di Barge in notturna

Sabato 3 febbraio vi è stato il Carnevale di Barge che ha portato al successo al Carro dei Desbela

Il successo del Carnevale di Barge in notturna
Pubblicato:
Aggiornato:

Il  Carnevale di Barge, con la sua sfilata notturna è stato un vero successo che ha visto presente un elevato numero di spettatori  giunti non soltanto dai centri vicini ma anche dal pinerolese, da Rivoli, Saluzzo e da tutti i centri in gara per il concorso del Carnevale delle due Province”.

La baldoria carnevalesca, organizzata dal Comune assieme alla Pro loco, ha preso il via alle 19,30 con la grande “bagna cauda” sotto l’ala mercatale coperta e riscaldata per l’occasione. Il piatto tipico della tradizione piemontese è stato gradito dai molti presenti e al termine della cena le due maschere caratteristiche della città,  Gian, impersonato da Andrea Vottero, e  Gina rappresentata da Francesca Beltramo, hanno ricevuto dal sindaco le chiavi di Barge tra gli applausi dei presenti.

I due volti principali del Carnevale bargese sono stati accompagnati dal loro seguito formato dalle damigelle: Elisa Barberis, Ramona Gullino e Ivana Guttadoro, Adyna Paduraru,  il paggio Daniele Riba e Celu rappresentato da Fabio Beltramo.

Ma il momento clou è arrivato con la sfilata dei carri tra due ali di folla festante. Tutti i carri hanno riservato sorprese e splendenti giochi di luci e suoni ma sono stati i “Desbela” di Scalenghe, ad  aggiudicarsi il primo premio assoluto della tappa bargese del 6° Carnevale delle due Province. Un trofeo pienamente meritato visto il loro carro  spettacolare accompagnato da una gigantesca schiera costituita da più di  cinquecento ragazzi e ragazze che hanno interpretato un’intrigante coreografia che ha coinvolto anche gli spettatori con il suo ritmo travolgente.

Questo e molto altro sul giornale della prossima settimana in edicola

Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031