Luca Gosso ritorna in Comune a Busca

Luca Gosso ritorna in Comune a Busca
Pubblicato:
Aggiornato:

Turn-over negli uffici del municipio di Busca. Dal primo gennaio Luca Gosso, 51 anni di Busca e proveniente dal Comune di Verzuolo, è assegnato all’ufficio del Segretario comunale con la qualifica di istruttore amministrativo; Davide Martini, 48 anni di Caraglio e proveniente dal Comune di Boves, è il nuovo agente scelto nell’ufficio di Polizia locale.

Il primo sostituisce Alice Arnaudo, trasferita a Saluzzo; il secondo Mario Regis, trasferito a Savigliano. I due nuovi dipendenti hanno partecipato a un bando di mobilità fra enti, una procedura riservata ai dipendenti di enti locali.

La Polizia locale può contare sul Comandante, Gianluca Acchiardi, due ispettori, un agente scelto, un agente e un’impiegata amministrativa.

Gosso è un dipendente dal pedigree amministrativo consolidato. Sindaco di Busca dal 2004 al 2014  e prima ancora, dal 1990, assessore, torna in città dopo importanti esperienze che lo hanno impegnato a Torino e a Roma. «Ritornare nella mia città - dice - anche se in un altro ruolo, è stata una scelta di cuore e per me è molto stimolante. Nella vita ci sono momenti di cambiamento e di svolta che servono anche per crescere, arricchirsi e migliorare. Metto a disposizione le mie esperienze nel settore contabile, ma anche quelle acquisite negli ultimi cinque anni vissuti a fianco dell’assessore regionale Alberto Valmaggia, durante i quali mi sono occupato di temi come l’urbanistica, la montagna, la fusione di Comuni, l’accesso ai fondi europei transfrontalieri. Ora sono di nuovo qui per  rendere un servizio alla mia Busca in un modo nuovo».

Archivio notizie
Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829